Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Settembre 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Skull and Bones PDF Stampa E-mail
Scritto da alternativa-antagonista.com   
Venerdì 07 Maggio 2004 01:00

Una lobby per il Nuovo Ordine Mondiale

Un’ombra oscura si cela dietro alla maggior parte dei personaggi che si succedono alle più importanti cariche degli Stati Uniti. Una lobby segreta… ormai neppure più di tanto, visto che ci sono state fughe di notizie da parte degli adepti, la pubblicazione di un libro dello storico Antony C. Sutton ("America's Secret Establishment", liberty House Press. Bilings 1986) ed addirittura due films, inventati ma non più di tanto… parliamo di "SKULL AND BONES" (Teschio e Ossa). Questa è un’associazione paramassonica da cui spiccano il volo (da circa un centinaio d’anni) personaggi di rilievo del governo degli Stati Uniti. Creata da William Russell e Alphonso Taft nel 1832 come confraternita universitaria di Yale, una delle più famose e prestigiose università statunitensi, il suo sistema esoterico si riallaccia vagamente alla tradizione templare. Il suo credo è uno strano socialismo elitario e tecnocratico, sotto l'egida della Corona inglese (e ricordiamo che il sovrano regnante nel Regno Unito è ufficialmente di diritto capo della massoneria inglese…), a cui pare che giurino ancora eterna fedeltà. Ben presto diventò una lobby vera e propria, cercando di far divenire (riuscendoci) i propri adepti dirigenti dell'establishment statunitense, grazie a conoscenze incrociate, favori ed azioni più o meno lecite… Conti bancari alle stelle, contatti inimmaginabili ad altissimo livello (politico, finanziario, militare e istituzionale): la Skull and Bones promette (e mantiene) quest'orizzonte di gloria ai suoi membri. Ogni anno quindici studenti dell’università entrano a far parte di questa organizzazione attraverso riti di stile massonico, antichi e mai mutati (vengono calati dentro delle bare, coperti da teli neri con dei teschi e due femori incrociati; il noto simbolo dei pirati è tratto dalla tradizione massonica, della quale la pirateria inglese fu un importante braccio operativo). In tali riti si dice venga utilizzato il teschio del leggendario pellerossa Geronimo, il più famoso capo della tribù Apache. Queste voci vengono confermate dal fatto che proprio poco tempo fa (nell’ottobre 2003) è iniziata una causa legale contro la setta "Skull and Bones" da parte degli ultimi discendenti di questi nativi per riottenere i resti del loro capo e rendergli degna sepoltura. La finalità dell’associazione è semplice: creare una propria classe dirigente per aver la strada libera alla creazione del "Nuovo Ordine Mondiale", baipassando ogni tipo di schieramento, da quello politico a quello religioso ecc.; obiettivo da raggiungere con ogni mezzo (motto dell’organizzazione: "Divide et Impera"). Era stato fin troppo chiaro, già il 17 febbraio del 1950, il banchiere James Warburg, alla Commissione Esteri del Senato, quando aveva affermato: "Che vi piaccia o no, avremo un governo mondiale, o col consenso o con la forza". I loro volti sfuggenti e le loro formule segrete ricorrono in scandali, attentati, cospirazioni più o meno note. Un chiaro ed inquietante segno del legame che esiste tra "i Teschi" e l’organo statale americano sono due statue stranamente, misteriosamente (poi neanche tanto), perfettamente identiche che si trovano una all’interno dell’università di Yale e l’altra sopra il portone di ingresso del compartimento generale della Cia. Non a caso uno dei membri più in vista della setta "Skull and Bones" è George Bush Senior (che sarebbe stato iniziato nel 1943), ex presidente americano, ex direttore della Cia, esponente di rilievo della sinarchia internazionale, figura di spicco del C.F.R, della Trilaterale, della potente Pilgrims Society. Comunque l’ex presidente era in buona compagnia in famiglia, visto che il padre Prescott Bush è colui che sottrasse alla tribù Apache il Teschio di Geronimo, ed il figlio George Walker Bush, detto Junior, è l’attuale presidente Usa (e tutti sappiamo quali opportunità si hanno nell’

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.