Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Settembre 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Fronte al nuovo governo III. Sovversione PDF Stampa E-mail
Scritto da Gabriele Adinolfi   
Giovedì 29 Agosto 2019 16:48


Cosa tenterà di fare

Proverà ad andare molto in fretta e a non fare prigionieri
Ius Soli, Legge Fiano, imposizioni giuridiche per la dittatura del gender, assestamento delle entrate per Ong, associazioni e tutto il carrozzone militare (ovvero economico-mediatico) della sovversione in atto. I richiami storico-simbolici non sono neutri. La Kabbalah e la Scuola di Francoforte evocati da Conte, Giustizia e Libertà per Grillo (che definisce Conte “elevato” e che parla con “Dio” preparando “Babele”) indicano la direzione: parliamo dell'Alleanza tra azionisti e trozkisti che esordì nella Guerra di Spagna e che ha la responsabilità di quasi tutte le tragedie del dopoguerra italiano. Un'alleanza che si sintetizza in Soros, nella sua ideologia codificata personalmente, e che è vestita spesso d'arancione: il colore che si ricava dalla miscela delle componenti di questo governo.

Sarà un governo di Bruxelles?
Non è esatto. Sarà un governo nelle mani di élites cosmopolite che agiscono nel seno dei centri di potere, attraversandoli. Sarà quindi sia di Aquisgrana sia di Trump sia di City-Wall Street e avrà la pretesa di essere svincolato da tutti per influenzarli sottilmente.
D'altronde, quello della cavia degli ogm sociopolitici, è un ruolo che spesso è stato affidato all'Italia.

Sarà un governo approssimativo?
Ce lo auguriamo. Ma la teoria gelliana di Grillo (potere ai tecnici), l'imminente riduzione del rigore finanziario nella Ue, la gestione della ristrutturazione industriale-energetica (con il pupazzo Greta ad affascinare le folle idiote), le modifiche sul gene e sul dna, possono farci paventare che s'instaurerà invece una vera e propria avanguardia della sovversione ultima.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.