Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Dicembre 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
È circo giallofucsia PDF Stampa E-mail
Scritto da noreporter   
Martedì 03 Settembre 2019 22:38


Via libera al governo delle angosce e delle capriole

 

La farsa è finita. Ora il giallofucsia si avvia alle griglie di partenza. Se sono capaci e caparbi, questi qui faranno in fretta e saranno più nocivi delle cavallette. Dopo la buffonata il dramma.
Il pupazzo Di Maio, tanto felice pur nella sua débacle personale, ha esaltato il risultato della piattaforma Rousseau con parole che lasciano pensare: "Tutte le cancellerie europee e gli stati d'oltre oceano aspettavano questa votazione". Ai dietrologhi da strapazzo che, dimentichi di come tutto questo sia stato provocato da un'inspiegabile scelta disastrosa di Salvini, continuano a parlare banalmente di macchinazione franco-tedesca, queste parole, dopo l'endorsment di Trump, dovrebbero far pensare.
Gli Stati di oltre oceano non sono né Francia né Germania. Ci sono certamente gli Usa ma la formula è al plurale. Verosimile che si riferisca anche all'interesse della Cina. Un governo da Via della Seta insomma, da compromesso sino-americano e trattativa con la Ue, con gran maestro Prodi. La Lega dava eventualmente fastidio perché negli accordi avrebbe provato a garantire gli interessi italiani.
Il resto, a parte i disastri culturali, etici, societari che ci aspettano, è fantasia di inutili.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Settembre 2019 13:05
 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.