Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Giugno 2022  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Da oggi mangeremo Ogm PDF Stampa E-mail
Scritto da France Presse   
Mercoledì 19 Maggio 2004 01:00

La commissione europea ha autorizzato il mais BT-11 della Sygenta tagliando il nodo che contrapponeva ministeri dei paesi membri: quello italiano aveva espresso parere favorevole.

La Commissione europea ha autorizzato l’importazione del mais geneticamente modificato BT-11 della Sygenta.

Un prodotto reso tollerante all’erbicida glufosinato e resistente agli insetti per l’introduzione del gene Btk

Un mais che sarà venduto in scatola o sotto forma di pop corn.

Questa decisione emblematica avrà nell’immediato una portata limitata perché i consumatori europei tendono a rigettare gli Ogm..

Sei paesi (Irlanda, Regno Unito, Olanda, Svezia, Finlandia e Italia) avevano caldeggiato il via libera agli Ogm.

Francia, Austria, Lussemburgo, Danimarca, Portogallo e Grecia avevano invece votato contro.

Il WTO e gli Stati Uniti premevano nel senso della liberalizzazione adottato dalla Commissione.

Altre 33 procedure di autorizzazione di Ogm sono in corso nella UE.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.