Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Dicembre 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Voleva emulare Fidel ? Stampa
Scritto da Agi   
Sabato 23 Ottobre 2004 01:00

Ciampi nel farsi applicare un pace maker ha scelto l'anestesia locale. Per non farsi oscurare sulle prime pagine dal premier cubano ?

"Il presidente sta benissimo, ha gia' parlato con i suoi collaboratori, ha letto i giornali ed ha fatto colazione": dal Quirinale lo staff di Ciampi rassicura sulle condizioni di salute del Capo dello Stato al quale stamane, in un ospedale romano (di cui non viene fornito il nome) e in anestesia locale, e' stato impiantato un pacemaker. La notizia e' stata data da una breve nota del Quirinale alle agenzie e ai TG, poco dopo le 11. "Un piccolo intervento programmato da tempo" dicono i collaboratori di Ciampi "per correggere quello che i medici definiscono 'un lieve disturbo nella conduzione elettrica cardiaca'". Ciampi tornera' al Quirinale "al piu' presto", forse gia' stasera. Lunedi' sara' in ufficio e martedi' riprendera' le udienze gia' programmate. Stamane, dopo l'intervento, Ciampi ha parlato direttamente con i suoi collaboratori alla presidenza della Repubblica: voce normale, allegra. La moglie Franca e' con lui. "Ha letto i giornali e ha fatto colazione (con biscotti e marmellata)" aggiungono i suoi collaboratori. Il 12 maggio scorso il presidente della Repubblica si fratturo' la clavicola destra cadendo sui gradini del suo appartamento al Quirinale. Al 'Celio' venne sottoposto a radiografie e gli venne prescritto un breve periodo di riposo.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.