In hoc nomine vinces Stampa
Scritto da Ansa   
Venerdì 19 Novembre 2004 01:00

In Brasile domina Benito Mussolini. Un diciassettenne campione di arti marziali. Con quel nome, non c’è dubbio, si vince.

Benito Mussolini Duce del Tatami. Succede in Brasile, dove a livello juniores domina Benito Mussolini Neto, 17/enne con avi italiani. Mussolini Neto è nativo di Teresina,nord-est del Piauì.

Nel suo curriculum, vanta tra l'altro 3 titoli consecutivi dei Giochi della Gioventù riservati agli atleti dai 15 ai 17 anni e 2 ori nei campionati sudamericani giovanili. 'In Brasile nessuno trova strano il mio nome - dice il judoka - ma in Italia nessuno voleva crederci e pensavano ad uno scherzo'.

"Ho ereditato nome e cognome da mio nonno che ha 92 anni e mi segue ancora, dal vivo, in ogni gara"