Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Settembre 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
May day anzi May night PDF Stampa E-mail
Scritto da ansa   
Giovedì 11 Aprile 2019 00:49


Gli americani ridono degli incubi della premier albionica

Lo show americano Saturday Night Live prova a strappare un sorriso sulla Brexit raccontando alla sua maniera 'Una giornata nella vita di Theresa May'. Un filmato esilarante nel quale Kate McKinnon, l'attrice diventata famosa per la sua parodia di Hillary Clinton, veste i panni di una premier goffa e sfortunata.
Nel video, accompagnato da un sottofondo musicale malinconico, May cammina per le strade di una Londra ostile, con bambini che la deridono, taxi che le schizzano fango in faccia e guardie reali che le fanno gestacci. Esausta si siede per mangiare un 'fish and chips' ma un uccello dall'alto le impedisce di gustarselo. Allora prova a cercare su Google 'Theresa May's fans' ma il risultato è sconcertante: 0.
Finalmente, quando la premier è sull'orlo della disperazione, dal buio appare un giovane e aitante Winston Churchill che, sigaro in bocca, la prende tra le sue braccia per un ballo romantico che culmina con un bacio appassionato. Ricaricata, la premier allora si reca a Westminster dove viene accolta da un festante Jeremy Corbyn che abbracciandola le dice: 'Hai risolto Brexit! Hai salvato il Paese". Purtroppo però è solo un sogno dal quale May si sveglia desolata e sola sul divano di Downing Street.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.