In onda le torture inflitte agli iracheni Stampa
Scritto da noreporter   
Venerdì 30 Aprile 2004 01:00

La rete americana CBS ha diffuso le immagini dell'abominio causando una forte reazione nell'opinione pubblica.

Soldati iracheni regolari, catturati in divisa durante le battaglie del 2003, vengono continuamente torturati dagli americani. I prigionieri di guerra sono denudati, torturati, appesi per i polsi alle pareti. Su di loro si simulano atti osceni di natura pornografica. La rete americana che ha filmato alcune di queste scene raccapriccianti le ha rese pubbliche causando una reazione di rabbia e di disgusto nell'opinione pubblica che si sta chiedendo cosa voglia dire esattamente la formula usata dal pentagono di "scontro di civiltà".