Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Ottobre 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
L'Iran lo riforniremo noi PDF Stampa E-mail
Scritto da ansa   
Venerdì 18 Maggio 2018 00:42


La Ue forza il blocco americano

Esatto, la Ue, essa...

p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 20.0px 0.0px; line-height: 17.0px; font: 15.0px Arial; color: #000000; -webkit-text-stroke: #000000; background-color: #ffffff} span.s1 {font-kerning: none}

Per tutelare le operazioni economiche europee con l'Iran, nel quadro dell'accordo sul nucleare, di fronte alle sanzioni Usa, l'Ue è "pronta ad attuare lo statuto di blocco". Così il commissario Ue Dimitris Avramopoulos. "Ne abbiamo parlato al collegio dei commissari e la questione sarà portata avanti nella discussione con i leader Ue al vertice di Sofia, ha aggiunto. Lo statuto di blocco impedisce l'applicazione in Ue di sanzioni decise da Paesi terzi.
"Vorrei che alla cena con i leader Ue a Sofia ci si metta d'accordo su un approccio comune, unanime, sulle nostre relazioni con gli Stati Uniti, riguardo l'accordo sul nucleare iraniano. Gli strumenti per mettere al riparo le aziende europee dalle sanzioni statunitensi ci sono, sono limitati, ma li utilizzeremo in pieno". Così il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.