Italiani: la i di ignavi Stampa
Scritto da ansa   
Venerdì 01 Febbraio 2019 00:02


Anche qui astensione e si fischietta

Non perché né l'uno né l'altro che sarebbe sacrosanto ma perché non ci si guasti la digestione sostenendo l'uno o l'altro

Via libera dalla miniplenaria del Parlamento europeo alla risoluzione che riconosce Juan Guaidò, presidente dell'Assemblea Nazionale di Caracas, come presidente legittimo ad interim del Venezuela. Gli eurodeputati del M5S e della Lega si sono astenuti sollevando molte polemiche. I deputati europei hanno esortato l'Alto rappresentante dell'Ue per gli Affari esteri Federica Mogherini e gli Stati membri a fare altrettanto fino a quando non saranno indette nuove elezioni presidenziali libere, trasparenti e credibili per ripristinare la democrazia.
Dopo il voto dell'Europarlamento anche la Francia ha lanciato un ultimatum a Maduro: riconoscerà Juan Guaidò come "presidente ad interim" del Venezuela se non verranno annunciate elezioni entro domenica. Lo ha annunciato oggi il primo ministro Edouard Philippe in Parlamento, aggiungendo che il riconoscimento avverrà "in pieno coordinamento con i nostri partner europei, con la Germania, con la Spagna, con la Gran Bretagna".