Non solo economia Stampa
Scritto da tgcom   
Martedì 17 Agosto 2010 12:24

alt

In Cina neonati con seni enormi per via del latte, ma le autorità si rifiutano di analizzarlo

Nuovo scandalo di latte contaminato in Cina. Nel capoluogo della provincia dell'Hubei, diversi genitori hanno presentato una denuncia alle autorità contro una azienda che fabbrica latte in polvere, dopo che le loro bambine, ancora in fasce, hanno presentato sconvolgimenti ormonali. Le tre piccole, infatti, non parenti fra di loro, presentavano seni molto sviluppati, nonostante avessero dai quattro ai 15 mesi.

"C'è chiaramente un problema", ha detto Yan Qin, direttore del reparto di pediatria presso l'ospedale della provincia dell'Hubei. "I genitori dovrebbero smettere di dare quel latte artificiale ai loro bambini e dobbiamo analIzzarlo".

Le autorità sanitarie della città di Qingdao si sono rifiutate di sottoporre ad analisi il latte, che è prodotto dalla Synutra, spiegando che la richiesta deve essere fatta da chi acquista il prodotto.

Ultimo aggiornamento Martedì 17 Agosto 2010 12:53