Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Dicembre 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Una Brexit da apocalisse? PDF Stampa E-mail
Scritto da wallstreeitalia.com   
Giovedì 07 Giugno 2018 00:10


Ma intanto preparano il paradiso fiscale e la loro finanza specula contro di noi

Uno scenario da apocalisse è quello che si prospetta se il 29 marzo prossimo Londra dovesse uscire senza un accordo con l’Unione europea.
A parlare così David Davis, ministro per la Brexit, secondo cui entro due settimane da quella data nel Paese ci sarà una carenza di medicine, carburante e cibo Gli alti funzionari hanno elaborato tre scenari alternativi – “uno lieve, uno grave e uno chiamato ‘Armageddon” e il governo inglese, dice il ministro, ha già cominciato a lavorare a piani di emergenza che prevedono un collasso del porto di Dover già dal “primo giorno”.
Il porto di Dover, il più vicino porto inglese alla Francia, è responsabile della gestione di circa il 17% del commercio di merci del Regno Unito, quindi se il Regno Unito uscirà fuori dall’UE senza alcun accordo e il porto crollerà, potrebbe portare a una disperata carenza di forniture essenziali.
Una fonte del Sunday Times ha detto:
“Nel secondo scenario, che non è nemmeno il peggiore, il porto di Dover crollerà il primo giorno. I supermercati di Cornovaglia e Scozia esauriranno il cibo entro un paio di giorni, e gli ospedali esauriranno i medicinali entro due settimane (…) alla fine della seconda settimana si sarebbe pure a corto di benzina”.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.