Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Dicembre 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Elettrizzante PDF Stampa E-mail
Scritto da wallstreeitalia.com   
Lunedì 26 Novembre 2018 00:43


la nuova campagna cinese

Il grande salto nelle vendite delle auto elettriche è dietro l’angolo: lo ha affermato un top manager di BlackRock, secondo il quale l’arrivo di una maggiore offerta di modelli potrà incentivare gli acquisti.
“Penso che siamo a un punto di svolta”, ha detto a Cnbc Evy Hambro, Cio Natural Resources Team di BR, “nei prossimi due anni vedremo un’enorme estensione dell’ampiezza dei modelli disponibili, e vedremo anche il calo del prezzo di entrata. Ci aspettiamo di vedere un grande aumento delle vendite di veicoli elettrici rispetto nei prossimi due o tre anni”.
Lo sforzo cinese verso una mobilità che tenga finalmente conto del problema-emissioni sta spingendo il Dragone fra i Paesi più attivi sul versante dell’auto elettrica:
“Stiamo vedendo la Cina sempre più aperta agli affari internazionali”, ha detto Hambro commentando i recenti accordi fra l’americana Nvidia e le startup cinesi attive nel mondo dell’auto elettrica XPeng Motors, Singulato Motors e SF Motors, “penso che in realtà stiamo assistendo a qualche cambiamento, forse alcune delle tensioni commerciali stanno iniziando ammorbidirsi”.
La previsione dell’Agenzia internazionale dell’energia, è che dai 3,1 milioni di auto elettriche circolanti nel 2017 si passerà a 125 milioni entro il 2030.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.