Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Giugno 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Non do minore PDF Stampa E-mail
Scritto da ansa   
Giovedì 30 Aprile 2009 11:11

Il pianista non suona a bacchetta

Concerto con polemica antiamericana a Los Angeles per il pianista polacco di fama mondiale Krystian Zimerman. Invece di suonare, è rimasto a lungo in silenzio e poi si è rivolto al pubblico: ”Non posso suonare in una nazione il cui esercito vuole controllare il mondo. Giù le mani dal mio Paese”. Dopo altri insulti, la sala ha risposto con fischi e parolacce e molti se ne sono andati. A concerto finito, Zimerman ha detto che non si esibirà più in America. Il pianista non avalla la politica americana che, con molta fantasia, vuole scatenare un'altra guerra mondiale dalla Polonia.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.