Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Novembre 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Viterbo sociale PDF Stampa E-mail
Scritto da ontuscia.it   
Venerdì 08 Maggio 2009 09:45
 

La maggioranza vota in commissione comunale la proposta di legge di Casa Pound

VITERBO - Tra i punti all’ordine del giorno delle prossime sedute comunali figura una proposta dei consiglieri Maurizio Federici, Enrico Contardo, Alfiero Spadoni e Giuseppe Talucci Peruzzi inerente il cosiddetto “Mutuo Sociale”.
Si tratta di una proposta di legge regionale che il consiglio comunale del 9 marzo aveva rinviato alla quarta commissione consiliare, dove l’argomento è arrivato qualche giorno fa. La novità della proposta nel campo dell’edilizia residenziale pubblica risiede nella modalità di assegnazione dell’abitazione che diventerebbe un vero e proprio passaggio di proprietà in capo al richiedente.
La rata mensile versata da quest’ultimo verrebbe determinata secondo un piano di ammortamento personalizzato in base al reddito famigliare, ma in nessun caso potrà superare un quinto del reddito del nucleo assegnatario. Se tutti i membri maggiorenni del nucleo famigliare risultassero in un certo periodo disoccupati, la famiglia potrà dichiarare lo stato totale di disoccupazione e il pagamento delle rate verrebbe sospeso senza perdere il diritto di proprietà. La famiglia riprenderebbe a versare terminato lo stato di disoccupazione.
Estinto il finanziamento, il 95% dell’alloggio entrerebbe nella piena disponibilità della famiglia assegnataria, il restante 5% resterebbe, invece, di proprietà pubblica, costituendo un vincolo nei confronti degli assegnatari, i quali in alcun modo potrebbero alienare, affittare, prestare in garanzia o ipotecare l’immobile a terzi.
La proposta è stata votata in commissione dalla maggioranza di centro destra, mentre la minoranza di centro sinistra non ha preso parte alla votazione.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.