Musica ruggente Stampa
Scritto da noreporter   
Domenica 17 Maggio 2009 14:18

 

Impressionante partecipazione all'evento “La tana delle tigri”. Dispiacere dei tafani

 

 

Una notte Black Underground? Sì ma solo nel senso che si è tenuta presso una fermata di metropolitana in disuso, uno dei tanti sprechi dell'italietta affarista e palazzinara.

Durante la notte dell'arte romana Estirpe Imperial, Hate for Breakfast, Spqr, Ultima Frontiera e Zetazeroalfa hanno richiamato oltre mille e cinquecento persone all'eventoLa tana delle tigri” nell'Area 19. Gli appelli del residuo fossile antifa-anpi si sono persi nel vuoto e Roma si è goduta un bello spettacolo di festa e musica.

Vista la differenza numerica e qualitativa tra la giovinezza e i rigurgiti del pleistocenico sembra proprio che i fascisti ai tafani intendano dire “non vi scalmanate, oramai ve le suoniamo così”.

Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Maggio 2009 10:54