Alla fiera dell'est Stampa
Scritto da CPI   
Lunedì 14 Settembre 2009 13:58
 

 

A Bari Casa Pound con uno stand alla Fiera del Levante

                   L'Associazione di promozione sociale Casa Pound Italia annuncia che sarà presente alla 73.ma Campionaria Internazionale de La Fiera del Levante di Bari con un proprio stand.
Durante i nove giorni fieristici, gli attivisti di Casa Pound illustreranno ai visitatori le molteplici attività svolte, con particolare riferimento alle proposte di legge elaborate, da quella sul Mutuo Sociale (che sancisce il diritto di proprietà della casa come condizione di realizzazione dell’individuo nella comunità sociale, proposta che porrebbe decisamente fine al problema della emergenza abitativa ) a “Tempo di essere Madri” ( finalizzata all’aiuto delle donne lavoratrici che hanno uno o più figli, e alla tutela dell’infanzia ).
Verranno inoltre mostrate, tramite materiale fotografico e multimediale, le attività svolte dall’associazione durante l’emergenza terremoto in Abruzzo, con particolar riguardo alle attività di solidarietà portate avanti presso il campo organizzato e allestito da Casa Pound Italia a Poggio Picenze, uno dei comuni più duramente colpiti dalla recente catastrofe.
Inoltre, si illustreranno le azioni a tutela dell’ambiente e le iniziative di soccorso sociale portate avanti dalle comunità locali sul territorio pugliese. Tra queste, la mobilitazione degli attivisti baresi in sostegno di nove nuclei familiari italiani in emergenza abitativa, e la raccolta di libri e di testi promossa al fine di contribuire alla realizzazione di una biblioteca nel comune abruzzese di Poggio Picenze da intitolare al poeta americano Ezra Pound.
A tutela della produzione nazionale, inoltre, si promuoveranno – attraverso degustazione di prodotti – aziende locali biologiche agro-alimentari rispetto a cui Casapound Italia ha allo studio progetti di collegamento diretto con il consumo consapevole, allo scopo di attuare una riscoperta del legame con la terra, la valorizzazione delle tipicità e della biodiversità, e la promozione di canali distributivi alternativi che non passino attraverso il mostro della grande distribuzione organizzata.
Lieti dell'iniziativa,invitiamo tutte le comunità nazionali ove possibile anche a visitare la Fiera e il nostro stand che mette in evidenza tutti.

Ultimo aggiornamento Lunedì 14 Settembre 2009 14:04