Fiume o morte! Stampa
Scritto da apcom   
Martedì 15 Settembre 2009 09:52
 

 

Nel novantennale qualcuno si ricorda della nostra città occupata

                "Torneremo in Istria, in Dalmazia e a Fiume": è quanto c'era scritto su una bandiera italiana issata nel centro di Rijeka, l'italiana Fiume, che la polizia croata ha rimosso. Lo riporta la tv pubblica croata Hrt. La polizia croata ha anche ritrovato dei volantini con la scritta "Viva Fiume italiana". E' stata aperta un'indagine per assicurare i responsabili alla giustizia, riporta Hrt. Probabilmente, il gesto è legato all'anniversario dell' 'impresa di Fiume' di Gabriele d'Annunzio, che nel 1919 occupò la città e ne proclamò l'annessione al Regno d'Italia.

Ultimo aggiornamento Martedì 15 Settembre 2009 10:22