Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Novembre 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Si parte PDF Stampa E-mail
Scritto da Comitato Pro Centenario   
Lunedì 01 Ottobre 2018 01:34


Da Vittorio Veneto alla Marcia su Roma. La relazione di apertura dei lavori

Domenica 30 settembre in via Giovanni da Procida 20, Roma, dalle ore 10 alle 12,30 si è svolta la prima riunione del Comitato Pro Centenario da Vittorio Veneto alla Marcia su Roma.
Prima di avviare i lavori si è ufficialmente reso omaggio ai Martiri di Rovetta al Cimitero del Verano.
Si è deciso per il momento:

1. Ufficializzazione e registrazione del Comitato entro il giorno 31 ottobre.
L'onore della presidenza spetterà a Stelvio Dal Piaz.
Le pratiche verranno iniziate immediatamente.
Il Comitato entrerà in carica il 2 novembre 2018 e resterà in carica fino al 1 novembre 2022; tenuto conto della festività, la data ufficiale di scioglimento sarà fissata al giorno 4.
Per sostenere le spese del Comitato si richiede a ciascuno di noi di versare  7 euro, sette.
Vi comunicheremo al più presto come.

2. Strutturazione del Comitato
Settori:
- Studi e Ricerca
- Eventi
- Editoria
- Propaganda e Comunicazione
- Relazioni con Associazioni d'arma, storiche, culturali, politiche ecc
Si è definita una strutturazione embrionale dei settori che verrà costantemente aggiornata durante le attività.
2 a. Si è deciso che in via provvisoria il Comitato sarà composto da tutti coloro che vi hanno  aderito entro le 12,30 del 30 settembre.
2 b. Sempre in via provvisoria si è definito un direttivo di dieci persone.
Si sottolinea quel 'provvisoria' perché la filosofia del Comitato è dinamica, partecipativa e ispirata alla crescita. Sono quindi previste integrazioni e rotazioni.
Il Direttivo, inoltre, sarà in costante rapporto con il Comitato. L'idea di fondo è che il Comitato sia un luogo di raccolta e sintesi ma che ognuno, dicasi ognuno, sia parte propositiva e creativa del tutto.
2 c. Di qui le logiche locali. Perché esistono, sì, dei luoghi storici che vanno privilegiati, ma esistono anche possibilità di studi, ricerche, conferenze, commemorazioni, gesti “futuristi” che individui, associazioni, gruppi, debbono effettuare nelle loro realtà.
2 d. Si è infine ribadito che il Comitato non dovrà perseguire logiche nostalgiche e reducistiche ma di attualizzazione e che lo spirito di fondo dovrà essere futurardito, evitando ricadute nelle logiche provinciali da piccolo nazionalismo federzoniano.

3. Appuntamenti
Sono stati definiti per il momento i seguenti appuntamenti:
2-4 novembre 2018:  Battesimo del Comitato e commemorazione a Vittorio Veneto e Tonale. I dettagli verranno comunicati in breve.
14 gennaio 2019: Centenario fondazione dell'Associazione Arditi d'Italia, Milano.
23 marzo 2019: Centenario di Piazza San Sepolcro, Milano.
15 aprile 2019: Centenario della battaglia de l'Avanti!, Milano.
12 settembre 2019: Centenario dell'Impresa di Fiume.

COME COORDINARSI, COSA PUÒ FARE OGNUNO DI NOI

Per il punto 1, ovvero l'ufficializzazione del Comitato, ognuno è pregato di versare 7 euro.
Per il punto 2, ovvero la strutturazione, chiunque lo ritenga opportuno è chiamato a comunicarci in quale settore si vede operativo. Ovvero se ha qualifiche da studioso; oppure disponibilità da ricercatore; oppure disposizione a entrare a far parte del settore  che si occupa di propaganda e comunicazione (facebook, twitter, instagram, wapp, telegraph, web, ecc); oppure partecipa ad associazioni d'arma, storiche, culturali, politiche; o se infine, pur non partecipandovi, vanta frequentazioni dirette.
Una volta comunicato quale/i sia(no) la/le sue disponibilità settoriali lo metteremo in contatto con i rispettivi coordinatori.

Infine, in attesa di ulteriori disposizioni che verranno fornite per tempo, ognuno può comunicare la sua disponibilità per il primo appuntamento, il fine settimana 2-4 novembre, che si può esprimere in uno dei due modi seguenti:
a) offrire la sua disponibilità a partecipare personalmente ad azioni del Comitato nel Nord-Est
b) offrire la sua disponibilità ad organizzare qualcosa nella sua realtà locale, in qualsiasi regione d'Italia, concordando i fondamentali con il Comitato.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.