Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Febbraio 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728   

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Colonizzeremo gli asteroidi PDF Stampa E-mail
Scritto da ansa   
Martedì 12 Febbraio 2019 00:36


L'idea viene da Vienna

Si vede spesso nei film di fantascienza, ma sinora nessuno aveva mai valutato in modo concreto la costruzione di una stazione spaziale all'interno di un asteroide. Ci hanno provato gli astrofisici dell'Università di Vienna, secondo i quali un corpo celeste di sufficienti dimensioni (500 metri per 390) con un'adeguata rotazione (almeno un giro completo al minuto, con una gravità al 38% di quella terrestre) potrebbe venire un luogo adeguato per costruire al suo interno una base per esplorazioni spaziali.
"Se troviamo un asteroide abbastanza stabile, non avremmo bisogno di mura di alluminio o simili; dovremmo essere solo in grado di scavare per utilizzare l'asteroide come una stazione", ha spiegato a New Scientist il fisico Thomas Maindl.
Ma resta ovviamente ancora molto da fare, a partire dalla conoscenza della composizione interna degli asteroidi che resta sovente ancora un mistero. Rimane forte l'idea suggestiva di poter utilizzare materiali presenti sugli asteroidi per allargare il raggio dell'esplorazione stellare, piuttosto che ricorrere a quelli forniti dal nostro Pianeta.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.