Per l'Europa si combatte, non si vota! Stampa
Scritto da Azione Frontale   
Sabato 25 Maggio 2019 01:23

 

Ogni sacrosanto giorno abbiamo l’obbligo morale di lottare per la nostra Europa.
Questo va fatto per la difesa delle tradizioni, per il rispetto dei popoli e per distruggere ciò che l’Europa delle banche e le forze economiche straniere, vedi Cina e Usa, hanno fatto del nostro continente. Non sarà un voto ma bensì la lotta a difendere la nostra storia millenaria.
L’Europa è a un bivio storico, o ci si unisce una volta per tutte allontanando lo spettro sovranista populista, oppure si soccombe a favore di chi ci vuole schiavi!
Il nostro più che un comunicato è un appello a tutti gli europei che come noi credono ancora ad un’Europa forte e dei popoli capace ancora una volta, come la storia ci insegna, di rimodellare il mondo a nostra immagine!
Uniti siamo più forti di ogni forza materiale!Siamo sogno,s toria,civiltà e soprattutto il motore del mondo!

Ernesto Moroni
Presidente Azione Frontale