Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Dicembre 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Cratere siberiano PDF Stampa E-mail
Scritto da huffingtonpost.it   
Giovedì 10 Settembre 2020 00:03

 

Un cratere profondo 30 metri e largo 20, quasi perfettamente simmetrico: è la scoperta fatta quest’estate nella tundra siberiana: si tratta, riporta la Cnn, del nono buco di questo tipo avvistato nella regione a partire dal 2013.
Gli scienziati non sono ancora sicuri di come si siano formati: le prime teorie incontrollate che sono circolate a partire dalla prima scoperta spaziavano dall’impatto di meteoriti al crollo di un deposito militare sotterraneo segreto fino a un atterraggio Ufo.
Ma ora l’opinione prevalente è che questi buchi siano legati all’esplosione di accumuli di gas metano, forse un effetto collaterale del riscaldamento delle temperature nella regione.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.