Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Giugno 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Eichmann PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 31 Maggio 2018 00:05


Un caso

Il 31 maggio 1962 è la data ufficiale dell'escuzione di Adolf Eichmann nella prigione israeliana di Ramalla. Le sue ceneri, si dice, siano state disperse in luogo sconosciuto, Il direttore nazionalsocialista alla questione ebraica era stato tra i principali cooperatori con il progetto sionista fino a guerra inoltrata. Quindici anni più tardi apparve in manette in Israele, catturato da forze speciali di quel Paese guidate da "Rafi il puzzolente", così definito dai suoi colleghi per la negligenza nel cambiarsi i calzini. Per spiegare come sarebbe stato rapito in Argentina vennero girati due film. Il processo ad Eichman iniziò quando le riparazioni tedesche per le vittime ebraiche si avviavano al termine e mentre Israele si stava armando della bomba atomica, violando gli accordi internazionali. Eichmann rifiutò i testi a difesa, tra i quali il resistente francese Paul Rassinier che si era offerto di venire al processo e a sorpresa moltiplicò per quattro il numero delle vittime ebraiche fino ad allora computate. Eichmann fissò la cifra, poi divenuta ufficiale, di sei milioni.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.