Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Settembre 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Trentotto anni fa PDF Stampa E-mail
Scritto da noreporter   
Martedì 28 Agosto 2018 00:55


Il primo grande depistaggio sulla strage di Bologna

28 agosto 1980: il pm Persico, della procura di Bologna, emette 28 mandati di cattura per banda armata e associazione sovversiva finalizzata alla strage del 2 agosto.
Gli imputati, pienamenteinnocenti, vengono colti alla sprovvista e, benché si sia in periodo di vacanze, 22 di loro vengono catturati in casa propria.
La Magistratura, imboccata dalla P2, quel giorno colpisce praticamente tutte le componenti giovanili dell'estrema destra. Dieci mesi più tardi quelle accuse cadranno per intero. Molti degli imputati sono però oggetto di altri mandati di cattura, spesso di esclusiva matrice ideologica.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.