Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Novembre 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Orgoglio PDF Stampa E-mail
Scritto da noreporter   
Lunedì 07 Ottobre 2019 00:39


Il sequestro dell'Achille Lauro

Il 7 ottobre 1985 dei guerriglieri palestinesi s'impadronivano della nave da crociera Achille Lauro. Intendevano sbarcare in incognito in Palestina e viaggiavano con passaporti portoghesi. Poiché vi erano diversi portoghesi nella ciurma vennero scoperti e così s'impadronirono della nave.
Dopo una lunga traversìa l'avventura si concluse con la presa in consegna dei palestinesi da parte delle autorità italiane nella base di Sigonella. Qui Craxi impedì agli americani di sequestrare i prigionieri e fece spianare le armi contro i marines, segnando la seconda ed ultima pagina di orgoglio nazionale nel dopoguerra. Prima era stato Pella ad ammassare truppe presso il confine di Trieste (allora occupata dagli inglesi) per fare pressioni sui britannici.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.