Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Ottobre 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Yves Garrigue nous a quitté PDF Stampa E-mail
Scritto da Ses Lansquenets   
Venerdì 04 Settembre 2020 10:38

Yves Garrigue est parti ce matin.
Nous nous souviendrons toujours de lui pour son élégance, pour sa chaleur humaine, pour son ironie et pour son sens profond de la fidélité.
Tout au long de sa vie, il est resté sur la ligne du combat existentiel qui cherche des voies politiques, souvent en vain, en raison de la médiocrité d'une humanité de plus en plus décadente chaque jour.
Yves était toujours debout, au sens moral, au sens intellectuel et dans la vie de tous les jours.
Le mal sombre l'a emporté.
Avant d'être diagnostiqué, cependant, il allait périodiquement se faire soigner les yeux. En plaisantant, je lui ai dit: que reste-t-il d'Europe, Jeunesse, Révolution? Il a répondu en riant: peut-être l'Europe, certainement la Révolution.
Ce qui n'est pas forcément une action politique mais une action sur soi. Et bien sûr, Yves, quant à lui, il avait raison.
Que le paradis du guerrier te soit léger et lumineux!

 

https://www.dailymotion.com/video/xp6qj1

https://www.youtube.com/watch?v=OZeSOGrB3Yc

Questa mattina se n'è andato Yves Garrigue.
Lo ricorderemo sempre per la sua signorilità, per il suo calore umano, per la sua ironia e per il suo profondo senso di fedeltà.
Per tutta la vita è rimasto sula linea del combattimento esistenziale che cerca delle vie politiche, spesso invano, a causa della mediocrità di un'umanità ogni giorno più decadente.
Yves è stato sempre in piedi, nel senso morale, nel senso intellettuale e nella vita di tutti i giorni.
Lo ha portato via il male oscuro.
Prima che lo diagnosticassero andava comunque periodicamente a subire un trattamento alla vista. Scherzando gli dissi: che rimane di Europa, Giovinezza, Rivoluzione? Lui rispose ridendo: forse l'Europa, sicuramente la Rivoluzione.
Che non è necessariamente un'azione politica ma un'azione su di sé. E di sicuro, Yves, per lui aveva ragione.
Ti sia leggero e luminoso il paradiso dei guerrieri!

 

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.