Genia Calamandrei Stampa
Scritto da noreporter   
Lunedì 21 Settembre 2020 00:00


Certi abbagli sono incomprensibili

Tra i "padri fondatori" della Costituzione prodotta dagli antifascisti c'è Piero Calamandrei, un azionista fiorentino, legato ai terroristi Rosselli, che però durante il Ventennio si appiattì sul Regime salvo riscoprirsi "partgiano" in modo molto cauto, tardivo e attendistico, per cui definirlo uomo assai poco coraggioso sarebbe un eufemismo.
Su figlio, Franco, nacque il 21 settembre 1917. Fu sicuramente più coraggioso del padre. Divenne partigiano gappista. Fu lui a dare il segnale, il 23 marzo 1944, a Rosario Bentivegna, per accendere la miccia dell'esplosivo della strage di Via Rasella, seguita l'indomani dalle Fosse Ardeatine (che erano il vero scopo dell'operazione).
Padri di questa repubblica...