Thomas Beckett a Santiago Stampa
Scritto da Agi   
Lunedì 26 Luglio 2004 01:00

Delitto nella Cattedrale. In questa riedizione della storica tragedia consumatasi nel 1170 c’è molto più squallore: nello scenario, nei protagonisti, nei costumi, nei moventi. Parva tempora currunt

Santiago del Cile, 25 lug. - Un sacerdote italiano, padre Faustino Gazzieri de Stefani, di 69 anni, e' stato assassinato a coltellate da un energumeno mentre stava celebrando la messa vespertina nella cattedrale metropolitana di Santiago del Cile, Paese nel quale il religioso si era trasferito fin dal 1960. Lo riferiscono il quotidiano locale 'Las Ultima Noticias' e la 'Misna', agenzia di stampa delle congregazioni missionarie. Erano circa le 18,30 di ieri, le 23,30 ora italiana, allorche' in chiesa e' comparso all'improvviso un giovane di corporatura robusta, interamente vestito di nero e armato di coltello. Padre Gazzieri aveva appena congedato i fedeli al termine della funzione allorche' l'individuo ha gridato "Ti uccido!" e si e' scagliato su di lui, colpendolo con la lama e tagliandogli la gola. “Mi ha inviato il Demonio” avrebbe detto l’omicida a chi lo ha catturato.