Accedi



Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Giugno 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
ma loro possono PDF Stampa E-mail
Scritto da internazionale.it   
Mercoledì 08 Marzo 2017 00:16


Saddamicidi sciiti ed americani usano le armi chimiche

Le Nazioni Unite sospettano l’uso di armi chimiche nella battaglia per Mosul, in Iraq. L’Organizzazione mondiale della sanità ha comunicato di aver predisposto un piano d’emergenza per curare almeno dodici persone, tra cui anche donne e bambini, che sarebbero state esposte a sostanze tossiche ad est di Mosul. La coordinatrice umanitaria delle Nazioni Unite per l’Iraq Lise Grande ha richiesto l’apertura di un’indagine sul caso. Forze governative irachene, sostenute dagli Stati Uniti, stanno conducendo un’offensiva contro il gruppo Stato islamico per costringere i jihadisti ad abbandonare la città.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.