Accedi



Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Maggio 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
222324252627
293031    

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Ukexit PDF Stampa E-mail
Scritto da ilfoglio.it   
Lunedì 20 Marzo 2017 00:54


Quando restare nella Ue significa recuperare la sovranità

Il nuovo leader del partito nazionalista irlandese Sinn Féin, Michelle O'Neill, ha proposto martedì di indire un referendum per decidere se l’Irlanda del nord debba lasciare "al più presto" il Regno Unito e aderire alla Repubblica d'Irlanda. O'Neill, 40 anni, ex sindaco di Dungannon and South Tyrone ed ex ministro del governo della regione autonoma britannica, ha portato il 4 marzo scorso il partito cattolico repubblicano Sinn Féin alla quasi parità con gli avversari del Democratic Unionist Party, il partito protestante fedele a Londra, vincendo 27 seggi, solo uno in meno rispetto al Dup. Tra le ragioni dell’ottimo risultato c'è la Brexit: nel referendum di giugno, in Irlanda ha prevalso con il 56 per cento il fronte del Remain. Ora sono in molti a temere che l'uscita della Gran Bretagna dall’Ue riaccenda il conflitto al confine tra le “due Irlande”.
La proposta di referendum è stata lanciata in contemporanea a quella scozzese e anche in Galles si richiede qualcosa di simile.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.