Accedi



Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Luglio 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Arabia finanziaria PDF Stampa E-mail
Scritto da ansa   
Martedì 18 Aprile 2017 00:34


Complicità trasversali nella partita saudita per salvare la baracca

L’Arabia Saudita ha affidato l’incarico ad alcune grandi banche internazionali di gestire la sua prima emissione internazionale in dollari di sukuk, ossia obbligazioni in linea con la sharia islamica.
Riyad ha individuato in Citi, Hbsc e Jp Morgan gli istituti di credito che coordineranno un’operazione da cui il regno saudita si aspetta di raccogliere circa 10 miliardi di dollari. Tale operazione fa parte del tentativo di diversificare l’economia nazionale dall’iperdipendenza dal petrolio. Una partita cruciale per le sorti della monarchia, cui il pretendente al trono Muhammad bin Salman, il figlio del re, ha legato le sue sorti politiche."

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.