Accedi



Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Luglio 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
In sei mesi Renzi ancora più forte PDF Stampa E-mail
Scritto da Gabriele Adinolfi   
Martedì 02 Maggio 2017 00:47


E la lezione che la destra radicale non trarrà: quella che deve tornare all'asilo (e smetterla di calpestare la dignità)

Ricapitoliamo. Renzi ha stravinto le primarie del Pd e ha in mano il partito più ancora di prima. Non è più premier, ma il governo è roba sua. Da quando è stato sconfitto al referendum non c'è stata alcuna accelerazione verso le elezioni, il governo è rimasto lo stesso e l'immigrazione, anziché calare, è aumentata esponenzialmente.
Tutte le ragioni per le quali gli strateghi de noantri ci avevano spiegato che si doveva sostenere la Costituzione dei partigiani e votare per difendere l'Anpi si sono dimostrate inesistenti. Come sempre più spesso accade, dalle nostre parti si è toppato sia la lettura del reale che la previsione delle conseguenze. Le verità di cui si crede di essere depositari proviene da generazioni passate e si ha una gran difficoltà a tradurla nell'attualità.
Servirebbero molta più elasticità, meno rigidità e sicumera, e potrebbe anche darsi che si torni ad essere soggetti politici autentici invece di interpretare quel ruolo "per sottrazione" solo perché ci troviamo in una casella societaria che cresce per necessità di psicologia sociale ma che, fino a quando troverà a guidarla gente che toppa così, non farà che procurare aborti.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.