Oasi verde Stampa
Scritto da ansa   
Giovedì 18 Novembre 2004 01:00

Il miglior posto dove vivere? L'Irlanda, un Paese ancora legato alle sue tradizioni e dove la globalizzazione stenta a decollare. Sonoramente bocciati invece gli Usa e la Gran Bretagna, ma la cosa non sorprende affatto.

LONDRA, 18 NOV - Irlanda regina del mondo, Italia nelle top ten. L'Economist ha redatto l'indice 2005 della qualita' della vita in 111 Paesi. L'Italia si piazza all'ottavo posto, superando di gran lunga la Gran Bretagna (29/ma) e gli Usa (13/ma). Tra i fattori considerati per stilare la graduatoria, vi sono benessere economico, aspettativa di vita, stabilita' politica e sicurezza, famiglia, vita comunitaria, clima, lavoro. Il posto peggiore dove vivere e' per l'Economist lo Zimbabwe