Più l uter ano di così Stampa
Scritto da tgcom24   
Mercoledì 17 Marzo 2021 00:33


Nomen est omen

Un economo e pastore evangelico luterano, Glenn E. Yothers, della St. Paul Lutheran Church a Latrobe, in Pennsylvania, è accusato di aver rubato circa 120mila euro - dal 2015 al 2019 - dal conto corrente che gestiva e dove confluivano le offerte dei fedeli. Secondo le indagini, la maggior parte del denaro sarebbe stato speso su un sito pornografico a pagamento.
Tutto è iniziato nel 2019, quando i membri del consiglio della chiesa hanno notato delle mancanze in bilancio. "Ho sempre pagato con il mio conto corrente e poi mi sono rimborsato le spese", aveva detto inizialmente Yothers. La sua versione non ha però convinto la polizia, che ha iniziato a indagare.
L'uomo ha poi confessato di aver utilizzato il denaro per consultare il sito porno. Si è giustificato con gli agenti dicendo di sentirsi solo. Ora sarà processato per aver rubato il denaro.