Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Novembre 2021  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
2930     

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Se vi scordate di sfiancare il cane PDF Stampa E-mail
Scritto da tgcom24   
Lunedì 20 Settembre 2021 00:19


Il miglio ramico dell'uomo può tradirlo senza volerlo

Ogni sera insieme al cane usciva per andare dall'amante. Questo quanto accaduto nella cittadina di Fano, in provincia di Pesaro e Urbino, dove un uomo, con la scusa di portare il cucciolo a fare una passeggiata, si chiudeva in realtà in casa di un'altra donna per un'ora e mezza. Una volta rientrati però, il cane sembrava sempre pieno di energie, voglioso di uscire ancora, e non stanco come dopo un giro di tre ore.
A far drizzare le orecchie alla moglie è stato proprio il comportamento energetico del cucciolo, complice di un tradimento che avveniva spesso dopo cena. Il 50enne le raccontava di prendere la macchina per portare il cane a passeggio sulla spiaggia, una scusa che serviva a spiegare sia l'utilizzo del mezzo che il lungo periodo di assenza.
Dopo mesi però, la moglie decide di vederci meglio, prende la sua auto e lo segue. Scopre così che il marito e il suo cane non erano soliti passare la sera al mare, bensì in un paesino vicino. Lo ha visto salire in un'abitazione per poi riscendere dopo un'ora e mezza. La storia si è conclusa con la richiesta di separazione con addebito al marito per tradimento. Il peggio però è arrivato anche per il cane, che ha dovuto seguire il suo padrone fuori di casa.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.