Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Febbraio 2023  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728     

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Spero che ritorni presto... PDF Stampa E-mail
Scritto da tgcom24   
Martedì 27 Dicembre 2022 00:37


Bianco o no, domina il conghiale

A Nord di Roma è ancora allarme cinghiali. A parlarne alle telecamere di "Mattino Cinque News" sono i residenti del quartiere Serpentara, una zona immersa nel verde: "Qui i cinghiali si stanno riprendendo il proprio territorio. Li incontriamo quotidianamente sia di sera che di giorno, vivono gli spazi verdi del quartiere. Da parte nostra c'è la responsabilità di lasciare a terra la spazzatura che per loro è come una tavola imbandita".
Non solo Serpentara ma anche la centrale Piazza Mazzini dove alcuni residenti hanno filmato una famiglia di cinghiali girare per le bancarelle del mercato del quartiere. "È un problema che va risolto - intervengono i cittadini - l'incontro è anche curioso ma può creare qualche scompenso se si ritrova improvvisamente l'animale difronte. Nonostante questo, siamo preoccupati per quello che succederà dopo l'emendamento, non può essere una soluzione dare un fucile in mano a un cittadino. L'emendamento sicuramente non aiuterà, succedono incidenti di caccia tra cacciatori figuriamoci tra persone formate con un corso".
A essere preoccupati sulla modifica alla bozza della legge di bilancio, approvata dalla maggioranza e che consentirebbe le uccisioni delle specie di fauna selvatica anche nelle zone vietate alla caccia, comprese le aree protette e le aree urbane, anche nei giorni di silenzio venatorio e nei periodi di divieto, non sono solo i cittadini ma anche le varie organizzazioni che si occupano di diritti degli animali.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.