Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Dicembre 2022  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
A quelli che oggi sosterranno l'annessione delle terre ucraìne PDF Stampa E-mail
Scritto da Gabriele Adinolfi   
Venerdì 30 Settembre 2022 00:59


Tutto quello che automaticamente esso significa, se non siete anche schizoidi

 

Oggi i gangsters del Cremlino dichiarano l'annessione delle terre ucraìne occupate e martoriate.
Il referendum con cui giustificano questo stupro etnico è un capolavoro di irregolarità, prepotenza, ipocrisia e falsità che batte ogni record in materia.
A tutti i camer-ieri che si ostinano a negare l'evidenza con la più sfrontata mala fede faccio presente quanto segue.
Pretendete che si tratti di autodeterminazione popolare?
Se siete spagnoli, allora dovete stabilire che l'indipendenza catalana proclamata da Puidgemont (tra l'altro con il sostegno sostanziale e formale di Putin) è legittima e affermare che intendete rinunciare alla Catalogna.
Se siete francesi, lasciate la Corsica.
Di qualsiasi nazione siate, dovete sostenere i curdi nella secessione dalla Siria e dall'Iran.
Se invece la vostra argomentazione è che una volta quelle terre erano russe e poco importa che non lo siano più da tempo, in Palestina dovete sostenere la causa sionista e l'annessione dei Territori Occupati.
Se non fate tutto ciò ma ve l'aggiustate a piacimento per stare in pace con i vostri alambicchi pseudo-politici, se pensate quindi di cavarvela con geometria variabile e furbetta, non siete solo in mala fede ma siete incoerenti e patetici.
Non si può sostenere un imperialismo illegittimo e ipocrita e definire illegittimi gli altri. Sappiate che sono consapevole di parlare al vento, perché questo ragionamento presuppone interlocutori integri e onesti e dubito che ne siano rimasti molti a sostenere gli sbirri e mafiosi russi e i loro prezzolati lacché.
Ma tanto vi dovevo.
Slava Ukraini!

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Settembre 2022 06:56
 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.