Si avvicinano le vacanze Stampa
Scritto da ilfattoquotidiano.it   
Venerdì 21 Maggio 2021 00:40


Ora la benzina può costare di più

Nuovo record per il prezzo della benzina che sfiora ormai gli 1,6 euro al litro rivedendo i valori del 2018. Secondo le rilevazioni settimanali del Ministero dello Sviluppo economico nell’ultima settimana il prezzo è salito di altri 0,5 centesimi toccando i 1,593 euro al litro. Il gasolio si attesta invece a 1,452 euro, contro gli 1,447 euro al litro di una settimana fa. Rispetto ad un anno fa i carburanti costano circa il 16% in più, con un rincaro da inizio 2021 che è stato del 13%. In altri termini un pieno costa 7-8 euro in più dello scorso dicembre.
Il fenomeno non è solo italiano, sui mercati internazionali il prezzo della benzina è raddoppiato nell’ultimo anno. La dinamica segue le quotazioni del petrolio, a loro volta cresciute di oltre il 100%. In Italia il costo del greggio incide però per circa un terzo sul prezzo finale. La maggior parte di quanto si paga finisce in tasse e poi a raffinatori, trasportatori, distributori. La corsa dei carburanti e del petrolio è alla base delrialzo dell’inflazione registrato in aprile dall’Istat. Se protratto nel tempo è destinato ad allargare il suo impatto sulla generalità dei prezzi al consumo.