Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Luglio 2021  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Drieu parmi nous PDF Stampa E-mail
Scritto da noreporter   
Martedì 16 Marzo 2021 00:01


Nella notte tra il 15 e il 16 marzo 1945, a Parigi, commetteva suicidio lo scrittore Pierre Drieu La Rochelle
La sua testa non era probabilmente in pericolo, ma fece la sua scelta stoica, evitando di svilire se stesso e il suo impegno.
Aveva lasciato scritto: “Ho agito consapevolmente, nel pieno della vita, secondo l’idea che ho dei doveri dell’intellettuale. L’intellettuale, lo studioso, l’artista, non è un cittadino come tutti gli altri. Ha dei doveri e dei diritti superiori a quelli degli altri. (..) E’ il ruolo degli intellettuali, o almeno di un certo tipo di essi, quello di andare al di là degli avvenimenti, di tentare cammini rischiosi, di percorrere tutte le strade possibili della storia. (…) Sì, non sono un patriota qualunque, un piccolo nazionalista; sono un internazionalista. Non sono solo un Francese, sono un Europeo. Anche voi lo siete, senza saperlo. Ma abbiamo giocato ed io ho perduto. Esigo la morte”.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.