Quarantott'anni d'ingiustizia Stampa
Scritto da noreporter   
Venerdì 16 Aprile 2021 00:00


Una strage impunita

Il 16 aprile 1973 la "giustizia proletaria" si accanisce su di un giovane e un bambino, di estrazione proletaria. In quanti fascisti sono bruciati vivi da rampolli della Roma bene. Il capo del commando, di Potere Operaio, Achille Lollo, riparato in Brasile diventerà il referente dei DS (da cui poi il PD) in Brasile e lavorerà nella squadra del presidente Lula. In seguito sarà il portavoce della Brigata Antifascista del Donbass per i Cinque Stelle.