Il ponte d'Arcole Stampa
Scritto da noreporter   
Mercoledì 17 Novembre 2021 00:22


L'eroismo francese s'impose al mondo

17 novembre 1796, prima che inizi la sua ascesa al potere e che imbrigli, pieghi e rettifichi il fenomeno rivoluzionario, il giovane generale Bonaparte è alla testa dell'affamata, scalza, disordinata Armata d'Italia. Trasformerà quella campagna in una cocente sconfitta dei prepoderanti nemici austriaci e farà nascere il sentimento nazionale italiano. Dal 15 novembre ha impegnato uno scontro sanguinosissimo che ha il suo epicentro nel ponte di Arcole che viene conquistato con sacrificio estremo e che viene difeso sotto raffiche che decimano spaventevolmente le forze, Napoleone e i suoi non esitano, non cedono, non indietreggiano. Il mito del signore della guerra inizia a farsi realà.