Sabra e Chatila Stampa
Scritto da noreporter   
Venerdì 16 Settembre 2022 00:12


Quarant'anni fa

 

Il 16 settembre 1982 il capo profughi palestinese in Libano di Sabra e Chatila diventa teatro di un massacro di massa ad opera di milizie cristiane filo-israeliane, sostenute dall'esercito ebraico che chiude tutte le vie di uscita dal campo. Il tutto avviene durante l'invasione del Libano da parte degli israeliani di Begin.

Ultimo aggiornamento Domenica 11 Settembre 2022 17:22