Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Novembre 2021  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
2930     

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
La proprietà privata ? Un furto, anzi ventisei ! Stampa
Scritto da Il Messaggero   
Mercoledì 01 Settembre 2004 01:00

L'estate brava di due fidanzatini del varesotto, 20 anni lui e 16 lei. Da giugno ad agosto, e sempre in paesi della zona, hanno rubato 26 auto

Senza un'auto propria, hanno deciso di rubarne alcune per i propri spostamenti nei mesi estivi, ma dopo il 26/o furto sono stati identificati e denunciati.
Si è chiusa così con alcune ore passate in caserma, e i sicuri rimproveri dei familiari, l'estate brava di due fidanzatini del varesotto, 20 anni lui e 16 lei. Da giugno ad agosto, e sempre in paesi della zona, hanno rubato 26 auto, sempre con lo stesso sistema, forzando le serrature con uno spadino. Unica preferenza auto targate Fiat. Una volta, forse in mancanza di altro o inconsapevolmente, sono riusciti a mettere le mani anche su un'auto di servizio di un comune della provincia, Arcisate.
Ogni vettura serviva loro per uno spostamento: il pub del paese confinante, una pizza nel capoluogo, la discoteca più trend tra quelle dei comuni vicini. Conclusa la serata abbandonavano l'auto rubata per impossessarsene di un'altra appena ne avevano di nuovo bisogno.
Seguendo la scia dei furti alla fine i carabinieri della compagnia di Varese sono riusciti a identificare i due giovanissimi ladri. La denuncia è per furto aggravato e danneggiamento in concorso. Ora si cerca un complice che potrebbe aver dato loro una mano.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.