Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Febbraio 2023  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728     

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Tapiro d'oro PDF Stampa E-mail
Scritto da Striscia la notizia   
Martedì 28 Settembre 2004 01:00

Beccato proprio mentre offendeva gli immigrati che dice di difendere. Così Luca Casarini è stato beccato da quelli di Striscia la notizia, che hanno filmato tutto. Il razzismo ha fatto proprio uno brutto scherzo al compagno Casarini; sicuramente sarà un po' attapirato....

l compagnoCasarini davanti ad un pubblico di disobbedienti è pronto per per la sua consueta marcia in difesa degli extra comunitari. Peccato che ad un certo punto rivolgendosi ai suoi compagni grida: "Metti sti' ca... di migranti davanti". Che non è decisamente una bella frase se detta dal pasionario dei diritti altrui. Certo, quando poi il nostro Luca ha il megafono in mano di loro ne parlerà come fratelli. Non più come : "sti caz... di migranti" Peccato (per lui) che le telecamere fossero presenti e abbiano mandato in onda il Casarini in versione Calderoni. La sinistra no global guarda con distacco lo scivolone. La sinistra no global... lo scivolone... Tutti contriti, insomma, tranne lui, Fauto Bertinotti che, al contrario dei suoi amici gongola. E per uno che gongola cosa c'è di meglio di un bel Gongolo di Platino? Ecco che pronto il nuovo inviato di Striscia la Notizia, Patrick Ray Puglise, sì esattamente quello del Grande Fratello 4, gli consegna il primo nuovo ambito premio della diciasettesima edizione di Striscia. Lo accetterà Fausto Bertinotti?

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.