Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Dicembre 2022  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Quando si dice risorse PDF Stampa E-mail
Scritto da tgcom24   
Martedì 20 Settembre 2022 00:07


I buoni dell'accoglienza

Prosegue l'inchiesta di "Fuori dal Coro" sul traffico illegale di organi umani da parte dei migranti. Il programma di Rete 4 aveva mostrato come la tratta riguardasse anche l'Italia, con alcuni annunci presenti nel dark web in cui sarebbero disponibili persino delle brochure che raffigurano il corpo umano e il valore di ogni singolo organo.
Nel nuovo servizio, andato in onda martedì 13 settembre, il programma di Rete 4 ha avuto delle conferme dai diretti interessati: "Ho sentito di persone che hanno deciso di donare un rene per pagare il viaggio in Italia", spiega un uomo a "Fuori dal Coro". Il fenomeno sarebbe sempre più comune, soprattutto in Italia: "Pare che ci sia una tratta specifica di bengalesi - spiega un volontario di una Ong - che prevede che loro si indebitino per poi pagare il loro debito con la vendita di organi. Questo avveniva all'arrivo in Europa, in particolare in Italia. Poi, per evitare complicazioni legate al trasporto degli organi si è deciso di fare l'estrazione direttamente in Libia".


 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.