Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Settembre 2021  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
I terroristi internazionali oggi colpiscono dal cielo PDF Stampa E-mail
Scritto da Agi   
Domenica 18 Luglio 2004 01:00

Ha provocato almeno quattordici morti, tutti iracheni, il bombardamento di una casa a Falluja da parte di velivoli americani, avvenuto di primo mattino. Ogni commento sarebbe davvero di troppo.

Raid aereo Usa contro casa a Falluja: almeno 14 morti. Su internet video della decapitazione ostaggio Usa, Paul Johnson. - Ha provocato almeno quattordici morti, tutti iracheni, il bombardamento di una casa a Falluja da parte di velivoli americani, avvenuto di primo mattino. Lo hanno denunciato fonti del principale ospedale locale. Dal canto suo l'Esercito Usa ha confermato l'effettuazone di raid aerei contro abitazioni nella citta' roccoforte della guerriglia sunnita, situata una sessantina di chilometri a ovest di Baghdad. Negli ultimi due mesi parecchi attacchi analoghi sono stati sferrati contro edifici indicati come covi dei seguaci di Abu Musab al-Zarqawi, il super-terrorista di origini giordane considerato l'emissario di 'al-Qaeda' in Iraq. Intanto sul sito internet della cellula saudita di al Qaeda e' apparso oggi un video sulla decapitazione dell'ingegenere aeronautico statunitense Paul Johnson. La terribile sequenza dura circa due minuti. Johnson, 49 anni, dipendente della Lokheed Martin, societa' produttrice di elicotteri militari, fu giustiziato il 18 giugno dai militanti di al Qaeda alla scadenza dell'ultimatum dato alle autorita' saudite per la scarcerazione dei militanti islamici
 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.