venerdì 19 Aprile 2024

Anche Castro vuol “tirare diritto”

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Come a suo tempo il Duce. Risposta nazionalista alle sanzioni americane. La mossa è un po’ arrischiata ma non priva di brillio. Vietati i dollari Usa nell’isola di Cuba.

Castro: «Dall’8 novembre stop all’uso di dollari»


Il leader cubano lo ha annunciato in tv: «E’ la risposta all’inasprimento delle sanzioni imposte dall’impero Usa»

L’AVANA – Fidel Castro è già tornato a farsi vedere in pubblico dopo la rovinosa caduta della scorsa settimana nella quale si era fratturato un braccio. Lo ha fatto in tv, a fianco di esponenti della Banca Centrale cubana ai quali ha affidato la lettura di un comunicato con il quale si annuncia che, a partire dall’8 novembre prossimo a Cuba non saranno più accettati i dollari statunitensi per le transazioni commerciali. La misura – ha spiegato il «lider maximo»- è la risposta all’inasprimento delle sanzioni imposte dagli Usa sull’isola.
SULL’ISOLA SOLO PESOS – I cubani, ma anche i residenti stranieri e i turisti, potranno usare sul territorio nazionale solo i pesos cubani convertibili. «L’impero è determinato a crearci altre difficoltà», ha detto Castro, che aveva depenalizzato l’uso del dollaro sull’isola nel 1993, dopo la caduta del Muro.

Ultime

Anche Parigi studia italiano

Nostra la pista d'atletica

Potrebbe interessarti anche