martedì 23 Aprile 2024

Indietro tutta

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

 

Il presidente della regione siciliana scopre finalmente che l’immigrazione si risolve rovesciando il colonialismo

E’ giusto che i vari Paesi europei si facciano carico di accogliere quote di immigrati e che il problema non venga ignorato dall’Unione europea lasciando che l’Italia si trovi sola a fronteggiarlo. Ma non è questa la soluzione. Dall’Africa i profughi in cerca di lavoro, condizioni di vita dignitose e libertà potrebbero essere decine di milioni”. Il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, risponde così al vice presidente della commissione Ue, che ha illustrato la proposta europea per fronteggiare l’emergenza emigrazione. “L’Europa piuttosto – aggiunge il governatore – deve impegnarsi a promuovere nei Paesi del nord e centro Africa opportunità imprenditoriali, in agricoltura, nel turismo, nella produzione energetica, nell’industria estrattiva. Per creare in loco condizioni di vita e di lavoro accettabili”.

Ultime

Prua verso l’altra gente

Solare

Potrebbe interessarti anche