lunedì 26 Febbraio 2024

La rive gauche de la droite

Funzionalità e vezzo intellettuale di Parigi

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Il 31 gennaio 1977 il presidente francese Valéry Giscard d’Estaing inaugura il Centre Georges Pompidou di Parigi, dedicato al suo defunto predecessore. Si tratta di un centro culturale multifunzionale concepito con una logica modernista con influenze dell’orribilismo sovietico, da un pool di architetti, tra cui spicca Renzo Piano. Oltre ad una biblioteca e a una cineteca importantissime, il centro possiede una collezione di circa 100 mila opere, in cui accanto alle arti visive trovano posto il design, l’architettura, la fotografia e le opere multimedia. Per i parigini, dal nome della via in cui è ubicato, si chiama semplicemente Beaubourg.

Ultime

Il fascismo inglese

Ricordiamo l'opera di Oswald Mosley

Potrebbe interessarti anche