sabato 15 Giugno 2024

Sciacalli

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Giovanardi se ne frega e legge il giornale, mentre da AN lo definiscono “terrorista”. La sinistra – ipocrita come sempre – scatena la rissa. Ecco come la Camera ha espresso il suo cordoglio per la morte di Yasser Arafat. Persa l’ennesima occasione per mostrare un minimo di serietà e dignità.

ROMA – Si è sfiorato l’incidente questa mattina nell’aula della Camera quando è stata annunciata la morte del leader dell’Olp Yasser Arafat. Mentre il vice presidente dell’assemblea Publio Fiori leggeva il messaggio di cordoglio di Pier Ferdinando Casini, alcuni parlamentari del centrosinistra hanno rumoreggiato perchè il ministro per i Rapporti con il Parlamento Carlo Giovanardi, seduto ai banchi del governo, non aveva smesso di leggere il giornale.

“Ma è morto un terrorista”, ha gridato il deputato di An Nino Lo Presti in risposta a quelle proteste, e questa frase ha innescato duri botta e risposta tra i banchi della Cdl e quelli delle opposizioni. Una sequela di insulti che solo l’intervento dei commessi ha impedito si trasformasse in contatto fisico tra i litiganti.

Subito dopo l’intervento di Lo Presti, infatti, il capogruppo di Rifondazione comunista Franco Giordano ha replicato al deputato di An gridando a sua volta: “Sei un cretino”. Immediata la reazione di Lo Presti, che si è precipitato dal suo scranno verso i banchi di Rifondazione comunista. A questo punto, ha detto la sua anche il verde Paolo Cento, dalla corporatura sicuramente più massiccia di quella di Giordano. “Vieni qui se hai coraggio”, ha apostrofato il deputato di An. Ma i commessi, in pochi secondi, si sono frapposti tra i contendenti.

“Gli insulti del deputato di Alleanza nazionale Nino Lo Presti al presidente dell’Autorità palestinese e premio Nobel per la Pace Yasser Arafat, nel momento in cui la Camera era chiamata ad esprimere il cordoglio per la sua morte – denuciano i Ds con il segretario di presidenza Piero Ruzzante- segnano una brutta pagina della vita parlamentare. Inqualificabile anche la reazione del deputato di An alle inevitabili critiche dei deputati dell’opposizione”.

Ultime

Almas ardiendo

Quando nascono gli eroi

Potrebbe interessarti anche